AttualitàGlobal

Anas: al via lavori sulla A2 del Mediterranea

Anas, Società del gruppo FS Italiane, lungo il tratto iniziale del tracciato dell’Autostrada A2 (tratto ex raccordo Sa-Av), ha in corso lavori di straordinaria manutenzione per l’adeguamento e la riqualificazione delle barriere di sicurezza stradali bordo ponte e spartitraffico centrale.
La decretata “Zona Rossa” per la Regione Campania e, quindi, le attese riduzioni dei volumi di traffico veicolare, offrono delle condizioni di opportunità per la riqualificazione dei guard-rail anche nel tratto stradale compreso fra lo sbocco (lato Salerno) della Galleria Cologna (Km 5,200 circa) e la loc. Stella del Comune di Pellezzano (Km 5,800 circa).

L’occasione fornita dalla limitazione negli spostamenti e nell’esercizio di diverse attività commerciali, scolastiche, produttive in genere consente, oggi, con un limitato impatto sulla circolazione in A2, di procedere all’adeguamento dei dispositivi di sicurezza in una zona strategica dell’autostrada la cui esecuzione non è stata mai presa in considerazione in passato per le serie ripercussioni che sarebbero state indotte sulla ordinaria mobilità autostradale.

Per l’esecuzione di detti lavori, fino al 7 dicembre 2020, è stata programmata la chiusura della carreggiata Sud dell’autostrada A2 fra i Km 4,700 e 6,000 ca, con istituzione del doppio senso di circolazione (una corsia per senso di marcia) sulla adiacente carreggiata Nord.


La decisione è stata adottata a seguito dell’istruttoria svolta dalla Prefettura di Salerno con il coinvolgimento del comune capoluogo, dei comuni di Baronissi, Fisciano, Mercato San Severino e Pellezzano e degli organi di Polizia Stradale, all’esito della quale è stata condivisa la necessità di procedere nel più breve tempo possibile alla realizzazione di interventi che rispondono alla prioritaria esigenza della sicurezza in un’arteria strategica per la provincia di Salerno.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it