AttualitàCilento

Capaccio: concorso di idee per Piazza Santini, c’è la commissione

Nelle scorse settimane polemiche dei professionisti per i ritardi nella nomina della commissione

CAPACCIO PAESTUM. E’ stata nominata la commissione giudicatrice che dovrà valutare le proposte progettuali per piazza Santini. Lo scorso anno, infatti, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Alfieri propose un concorso di idee per la riqualificazione di uno dei punti centrali della città. L’obiettivo era quello di creare un nuovo centro di aggregazione dei cittadini nell’area di Piazza Santini, favorendo ed aumentando la fruizione pedonale.

Il 30 giugno scorso, sono scaduti i termini per partecipare al concorso di idee. In base all’articolo 13 del regolamento entro il quindicesimo giorno dalla data di consegna degli elaboratori doveva essere convocata la commissione che avrebbe dovuto terminare i propri lavori entro i quindici giorni successivi.

Di fatto ci sono stati dei ritardi tant’è che diversi professionisti avevano sollecitato la prosecuzione dell’iter. Soltanto nelle scorse ore invece il Comune ha nominato i 5 membri della commissione giudicatrice. Si tratta del professore Francesco Domenico Moccia, architetto ed urbanista italiano, professore ordinario di progettazione urbanistica all’università degli studi di Napoli Federico II. Moccia svolgerà il ruolo di presidente della commissione. A lui si affiancheranno l’architetto Gerardina Di Filippo; l’ingegnere Christian Franco, l’avvocato Antonio Rinaldi e l’avvocato Raffaele Carpinelli. I quattro membri sono dipendenti del Comune di Capaccio Paestum.

A loro il compito di scegliere il progetto più idoneo per riqualificare la piazza principale di Capaccio Scalo.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it