Appello dal Cilento: “Gestione della Via del Mare passi all’Anas”

La sistemazione della Via del Mare è fondamentale per il rilancio delle aree interne e costiere

SAN MAURO CILENTO. Voti al Governo per il passaggio all’ANAS della SR267, meglio conosciuta come Via del Mare, che attraversa il territorio comunale in località Mezzatorre.
E’ quanto chiede il consiglio comunale di San Mauro Cilento, ma presto altre amministrazioni potrebbero avanzare la stessa proposta per l’intera strada che collega i comuni costieri, da Agropoli a Casal Velino.

Sr267 all’Anas: l’appello del consiglio comunale di San Mauro Cilento

“Attualmente l’asse viario della SR267 è in pessime condizioni e non è in grado di favorire lo sviluppo economico e sociale né di attrarre nuove fasce di turisti”, evidenziano da palazzo di città.

Per un’amministrazione che ha tra i suoi programmi il miglioramento dei servizi, il ripopolamento del territorio e l’aumento dei flussi turistici, non si può prescindere da un’arteria in buone condizioni e la Sr267 è la principale strada che collega tra loro i centri della costa del Cilento (tra questi Mezzatorre ma anche Acciaroli, Pioppi, Casal Velino e Ascea Marina). Tramite la Via del Mare, inoltre, è possibile raggiungere velocemente gli scali ferroviari di Agropoli – Castellabate e Vallo della Lucania – Castelnuovo. Infine, con una strada in buone condizioni, si agevolerebbero anche i collegamenti con i paesi dell’interno.

Di qui la decisione di fare voti al Presidente del Consiglio dei Ministri affinché la competenza dell’importante arteria passi dalla Provincia all’Anas che dovrebbe poi intervenire per la sua sistemazione.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!