Ambulatori medici per aree interne: Prignano aderisce al progetto “Bimed we care”

Saranno istituiti ambulatori dedicati alla prevenzione ed alla diagnosi

PRIGNANO CILENTO. Anche il Comune cilentano, guidato dal sindaco Giovanni Cantalupo, aderisce al progettoBIMED We Care” proposto dall’Associazione Bimed, Biennale delle arti e delle scienze del Mediterraneo. Si tratta di un progetto sperimentale finalizzato a strutturare un sistema complementare al SSN per la prevenzione, la cura, la salute e il benessere nelle aree interne e marginali.

Nello specifico, l’Ente, pagherà ad un privato il fitto dei locali posti al corso Diaz.

In questo modo, l’amministrazione comunale di Prignano Cilento, intende ospitare uno degli ambulatori che saranno strutturati nel triennio 2020-2022. Questi saranno dedicati alla prevenzione ed alla diagnosi.

Nei mesi scorsi anche altri Comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni hanno aderito al progetto mettendo a disposizione anche dei lavori per gli ambulatori.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!