Serie D/I: ACR Messina – Gelbison a rischio rinvio

Tre calciatori dei rossoblu positivi al test rapido ed in attesa dei risultati dei tamponi. Chiesto il rinvio della gara.

A rischio rinvio la partita tra ACR Messina e Gelbison in programma domenica 1 novembre nel girone I di Serie D. Sono stati infatti riscontrati tre positivi nel gruppo degli atleti vallesi al test rapido, dopo che questi avevano manifestato i sintomi del coronavirus. Si è in attesa dei risultati dei tamponi molecolari eseguiti dall’ASL ai calciatori. Lo si apprende da un comunicato emesso dalla società del presidente Puglisi, che si è attivata subito dopo aver appreso la positività di alcuni calciatori del Troina, formazione che ha affrontato la Gelbison il 18 ottobre scorso. Nella nota la società conclude: ”Nella consapevolezza della massima rilevanza della salute individuale e pubblica, la società ha predisposto e predisporrà, con la prudenza e la responsabilità che questo momento impone, ogni misura necessaria al fine di tutelare gli atleti e tutta la comunità, confidando nel supporto di tutti’. Ora la palla passa alla Lega Nazionale Dilettanti che ha ricevuto la comunicazione della società vallese, la risposta dovrebbe arrivare in tempi brevi in giornata.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!