AttualitàVallo di Diano

Polla e Roccadaspide: arriva il macchinario per l’analisi dei tamponi

Dopo le polemiche dei giorni scorsi è arrivato il macchinario per i tamponi

POLLA. Arriva all’ospedale “Luigi Curto” il macchinario per analizzare i tamponi. Uno strumento a disposizione del laboratorio di analisi che così affiancherà quelli di Eboli e Salerno nell’elaborazione degli esami per il coronavirus. L’apparecchiatura era stata oggetto di polemiche nei giorni scorsi con il Comune di Roccadaspide che aveva diffidato l‘Asl Salerno poiché inizialmente il macchinario era inizialmente destinato al nosocomio della Valcalore (leggi qui).

Le proteste del vicesindaco Girolamo Auricchio, sono servite a far si che anche la struttura di Roccadaspide fosse beneficiaria della strumentazione che arriverà nei prossimi giorni. “Sono soddisfatto – afferma il vicesindaco Girolamo Auricchio – che l’Asl abbia accolto la nostra richiesta. Giustizia è stata fatta e mi auguro che,  per il futuro, non si verifichino più questi scippi al nostro ospedale”. 

Un apparecchio per l’analisi dei tamponi sarà destinato anche all’ospedale di Agropoli. In questo modo saranno notevolmente ridotti i tempi per processare i test.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it