Sapri, 81enne di Maratea muore in ospedale: era affetto da covid

L'uomo era affetto da patologie pregresse

Un uomo di Maratea è morto ieri nella stanza di isolamento del Pronto Soccorso dell’Ospedale dell’Immacolata di Sapri. Si tratta di un anziano di 81 anni, residente nella frazione Massa, con gravi patologie pregresse – tra le altre cose pare soffrisse anche di problemi respiratori – alle quali si era aggiunta la positività al covid19 che di sicuro ne ha complicato il quadro clinico.

Come da protocollo, tutti gli ambienti interessati dalla degenza del paziente lucano sono stati sottoposti a sanificazione.

Il personale medico e sanitario che ha avuto un ‘contatto diretto’ con l’uomo sarà ovviamente sottoposto a tampone.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!