AttualitàCilento

Castel San Lorenzo: Palazzo Vigna della Corte candidato al “Luogo del Cuore”

"Vi preghiamo con un semplice click di votare il Palazzo Vigna della Corte sul sito FAI"

Il Comune di Castel San Lorenzo ha candidato il Palazzo Vigna della Corte a “Luogo del Cuore” del FAI- Fondo Ambiente Italiano.
“Cittadini castellesi e non, abbiamo una grande opportunità! Vi preghiamo con un semplice click di votare il Palazzo Vigna della Corte sul sito FAI come Luogo del Cuore” è questo l’invito pubblicato dal sindaco Carmine Casella.

Attraverso l’aiuto del FAI si possono mettere in campo iniziative concrete per proteggere, valorizzare, recuperare e ristrutturare il Palazzo Vigna della Corte. Infatti se si raggiunge una soglia minima di voti, l’Ente potrà accedere ad un bando in cui presentare un progetto di restauro. Tra i primi classificati invece, verranno dati dei premi economici.

Il Palazzo Carafa, ben noto come Palazzo Vigna della Corte, rappresenta un elemento di notevole pregio nell’architettura locale, nonché punto cardine nella storia e nella collettività di un paese di antiche origini.
Esso si colloca ai piedi del centro storico su una collinetta scoscesa che affaccia sulla Valle del Calore. Il Palazzo nacque inizialmente come un villa di campagna, era inserito all’interno di una masseria detta Vigna della Corte, circondato da giardini, orti, frutteti, uliveti e vigneti e proprio da quest’ultima coltura, ne prese il nome sia la località che l’edificio; da villa di campagna, nel corso del tempo, i Carafa la trasformarono in una vera e proprio villa residenziale.

La struttura si compone di tre livelli, uno seminterrato e due fuori terra; un lungo viale (che in passato era ricoperto da un folto pergolato), il cui ingresso è direttamente collegato alla strada principale, conduce al portale centrale della facciata, perfettamente simmetrica, ed ai due laterali. 

Clicca qui per votare

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it