Approfondimenti

Albero di natale, un dilemma da risolvere

Albero di Natale: vero o artificiale? Riflettiamo insieme

Inutile negarlo, il Natale è alle porte, ed è pronto a introdurre nelle nostre abitazioni migliaia di lucine colorate, biscotti appena sfornati, ed un grande albero adornato a regola d’arte. Le lucine sono facili da trovare in negozio, i biscotti al cioccolato della nonna conquistano tutti, ma l’albero di Natale?

Meglio puntare su quello vero, o artificiale? Quali differenze ci sono e qual’è il migliore? Un dilemma che da anni ci mette a dura prova, ma che oggi proveremo ad analizzare passo per passo, partendo proprio dall’albero vero.

L’albero naturale emana un buon profumo, anche se fa piombare a terra grandi quantità di aghi al minimo tocco; sicuramente un problema non di poco conto, in particolar modo per chi ha bambini piccoli in casa, o animali domestici.

Contrariamente, l’albero di natale artificiale, anche se non profuma, non rilascia alcun tipo di materiale, in quanto è progettato per durare nel tempo senza mostrare il minimo segno di cedimento.

Come se ciò non bastasse, gli alberi di natale artificiali online sono davvero facili da acquistare, a differenza della variante naturale, che ci costringe a muoverci da casa e a procurarci un veicolo adatto. Chiarito questo aspetto, andiamo a vedere quali altri fattori possono influenzare la scelta.

Spazio e durata nel tempo

Come vi abbiamo accennato in precedenza, gli alberi artificiali vengono progettati per poter resistere agli urti, in particolar modo ai gatti che amano arrampicarsi, e durare nel tempo.

Acquistare un albero di Natale artificiale, significa portarsi a casa un prodotto che potremo utilizzare per molti anni, prima della sostituzione.

Purtroppo l’albero naturale non può vantarsi di queste caratteristiche; ricordiamoci infatti che è pur sempre un organismo vivente, ed il suo habitat non è sicuramente il soggiorno di casa nostra.

Dopo il primo Natale comincerà a mostrare segni di cedimento, e solo se avete un giardino a disposizione, potrete ripiantarlo sperando di salvarlo.

L’albero di Natale artificiale, una volta finite le festività, non necessita di altre particolari cure; sarà sufficiente smontarlo accuratamente e riporlo in un luogo asciutto, affinché possa resistere perfettamente fino all’anno prossimo.

Ciò ovviamente non significa che non necessiti della dovuta cautela nell’imballo. Ricordiamoci infatti che i rami possono essere piegati e deformati se maneggiati con troppa forza. Se abitate in una zona di campagna, o se comunque avete un piccolo spazio verde a disposizione, la variante naturale può essere una buona scelta.

Se però non avete un’area all’aperto a vostra disposizione, e desiderate risparmiare spazio quanto più possibile, l’albero di Natale artificiale è sicuramente il più adatto!

Alcuni ulteriori consigli

Prima di concludere la risoluzione di questo dilemma che ha attraversato la storia, vogliamo darvi alcuni ulteriori consigli, validi sia per gli alberi artificiali, che per quelli naturali.

Il primo riguarda l’ambiente in cui esso andrà collocato. In entrambi i casi sarà indispensabile evitare ambienti umidi o troppo caldi. L’umidità è in grado di penetrare sia all’interno del legno, che nella plastica, generando muffa dannosa per la salute, e difficile da rimuovere.

Da non sottovalutare neanche l’altezza dell’albero, che potrebbe complicare la messa degli addobbi. Un albero di dimensioni ridotte cadendo accidentalmente farebbe meno danni, anche se d’altra parte un albero più alto sarà comunque più stabile, dato il maggior peso alla base.

Sempre parlando di animali domestici, che adorano dare fastidio ai nostri alberelli, vi suggeriamo di mettere le decorazioni in vetro nelle parti più alte e difficilmente raggiungibili.

Una pallina in plastica che cade non fa alcun danno, tuttavia un globo in vetro potrebbe ferire sia voi che il vostro fedele compagno a quattro zampe.

Descrizione: albero naturale o artificiale? Un’analisi completa con i vantaggi e gli svantaggi di ognuno di essi.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it