AttualitàCilento

Cilento: raccolta indebita di castagne, multe per i trasgressori

Ecco i provvedimenti dei sindaci cilentani

Multe salate per chi raccoglie castagne. Alcuni sindaci di comuni del comprensorio cilentano stanno prevedendo sanzioni per quanti si approprino di questo frutto indebitamente. Tra questi Monteforte Cilento, Rofrano e Roccadaspide, città dove la castagna è un’eccellenza oltre che un elemento trainante dell’economia agricola locale.

I sindaci hanno previsto per chiunque si appropri di castagne in aree condotte e curate da privati cittadini, così come sulle strade pubbliche e sulle strade comunali, delle sanzioni. In questo caso il limite massimo giornaliero è di 3 chilogrammi.

I provvedimenti sono validi su tutto per tutto il periodo di raccolta, ovvero fino al 30 novembre. Per chi va oltre questo limite la multa è fino a 150 euro oltre al sequestro del prodotto. Spetterà alle forze dell’ordine il controllo.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it