AlburniAttualità

Petina festeggia i 100 anni di nonno Ernesto

PETINA. Cento candeline per Ernesto Santoro. La comunità del centro alburnino ha festeggiato i “primi” cento anni del suo concittadino che è nato proprio a Petina il 14 ottobre del 1920. Una vita fatta di lavoro e sacrifici, durante la quale ha conosciuto le atrocità della guerra e la prigionia in Libia per ben sei anni.

A festeggiare il suo compleanno il sindaco D’Amato, il maresciallo dei carabinieri, il parroco e i familiari.

Una cerimonia ristretta a causa dell’emergenza covid durante la quale nonno Ernesto ha ricevuto anche un diploma di fedeltà da parte dell’Associazione combattenti e reduci.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it