CalcioCampionati RegionaliSport

Agropoli: nuovo innesto in mediana per i delfini

L' US Agropoli, che domenica non scenderà in campo contro l'Angri, ha chiuso per l'innesto di un nuovo giocatore che è già a disposizione del club

Non si ferma il mercato dell’Agropoli, team che era partito in ritardo rispetto alle altre formazioni di Eccellenza. La compagine delfina, infatti, è ancora alla ricerca di qualche tassello per puntelalre la sua rosa ed allungare cosi il parco giocatori. Notizia di giornata è l’innesto di un nuovo centrocampista, settore dove la dirigenza cilentana cercava un elemento valido. Tesserato Gioele Mincione, che avrà dieci giorni per trovare la giusta intesa ai suoi nuovi compagni, prima del suo debutto ufficiale in campionato. L’Agropoli, infatti, non scenderà in campo, domenica, per la sfida contro l’Angri nella gara valida per il gruppo C d’Eccellenza. Pedina importante, quindi, per il tecnico Carmine Turco, allenatore che ha già a disposizione il suo nuovo calciatore. Questa la nota diffusa dallo stesso club cilentano nel pomeriggio di oggi.

Il comunicato di oggi diffuso dall’ Us Agropoli

Colpo in mediana per l’U.S.Agropoli. I delfini hanno definito l’ingaggio del calciatore Gioele Mincione, proveniente dalla Nocerina. Centrocampista classe 1998, Mincione può vantare un ricco curriculum che lo ha visto protagonista con i settori giovanili di Padova, Udinese e Benevento. Poi il passaggio alla Cavese (in Serie D e C) e Nocerina (Serie D). Il calciatore già è a disposizione del tecnico Carmine Turco.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!