Sala Consilina: canoni per il fitto della scuola non pagati, c’è decreto ingiuntivo

Comune dovrà versare circa 14mila euro

Canoni di locazione non pagati dal Comune di Sala Consilina al privato proprietario dei locali da adibire alla scuola materna in via Fontanelle: arriva il decreto ingiuntivo all’Ente pubblico per 14mila euro.

La proprietaria dell’immobile ha chiesto al Tribunale di Lagonegro di ingiungere al Comune di Sala Consilina il pagamento della somma di euro 14.271,60 maggiorati degli interessi per il mancato pagamento delle mensilità del periodo che va da luglio 2018 al mese di ottobre 2018, quali canoni di locazione dell’unità immobiliare concessa al Comune di Sala Consilina da adibire a plesso di scuola materna, ubicata nella Frazione Trinità – Via Fontanelle.

Il Comune ha presentato ricorso contro il decreto ingiuntivo.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!