CilentoPolitica

Montecorice: nominata la nuova giunta

Consigliere di minoranza diventa vicesindaco. A Montecorice monta la polemica sulla nuova giunta comunale

MONTECORICE. Il sindaco Pierpaolo Piccirilli ha nominato la nuova giunta dopo la revoca dell’incarico al vicesindaco Pasquale Tarallo e all’assessore Filomena Lamanna. Ufficialmente la scelta di “silurare” i due componenti dell’amministrazione comunale era motivata dalla necessità di approvare un progetto per l’ottenimento di fondi regionali rispetto al quale Tarallo e Lamanna si trovavano in una posizione di incompatibilità.

Di fatto, dietro tale scelta, c’era un rapporto ormai logoro, come hanno confermato le parole prima del sindaco Piccirilli (leggi qui) e poi degli ex assessori che non avevano certo usato parole al miele verso il primo cittadino.

Per poter completare la sua squadra di governo il sindaco di Montecorice ha dovuto stringere un’alleanza anche con il consigliere di minoranza Raffaele Del Mastro, cui va il ruolo di vicesindaco. A Roberto Malzone il ruolo di assessore. Una scelta che non ha mancato di creare polemiche: “Una maggioranza che nomina Vice Sindaco il capo dell’opposizione non e’ giudicabile, non era mai successo nella storia del nostro paese”, il commento di Rosario Meola, consigliere di minoranza.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it