CalcioSerie BSport

Salernitana: sul campo del Chievo Verona arrivano tre punti

Nel pomeriggio di oggi, nell'anticipo della Serie B, la Salernitana è stata impegnata sul campo del Chievo Verona del tecnico Aglietti

Ripartiva dal Bentegodi di Verona il campionato di Serie B della Salernitana. I granata, reduci dal pareggio per 1-1 con la Reggina dello scorso sabato-, nella seconda giornata della cadetteria affrontavano gli scaligeri del tecnico Aglietti. A vincere in rimonta, dopo il vantaggio dei padroni di casa, sono gli ospiti grazie alle reti di Tutino e Djuric. Castori, allenatore dei campani, dava fiducia dal primo minuto, nel 4-4-2 di partenza, a Belec tra i pali con Casasola e Lopez come terzini con Gyomber e Aya nel cuore della difesa. In mediana con capitan Di Tacchio spazio a Kupisz, Cicerelli e Schiavone mentre davanto Tutino affianca Djuric.

Chievo Verona – Salernitana, il primo tempo

I padroni di casa con il passare dei minuti prendono il pallino del gioco senza, però, impensierire particolarmente Belec, estremo difensore degli ospiti. Il portiere granata, al ventiquattresimo, in un intervento maldestro serve su un piatto d’argento a Mogos, che timbra l’uno a zero, l’opportunità di cambiare il parziale. Poco prima della mezzora il Chievo sfiora il raddoppio con Bertagnoli, che centra il palo difeso da Belec. Al 34′ arriva il pari della Salernitana con Tutino che, dopo una manovra confezionata da Di Tacchio e Cicerelli, inventa una magia che riporta in pari la sfida.

La ripresa

Nel secondo tempo non si ravvisano particolari occasioni da rete in avvio. Per i campani in campo Capezzi, che al 12′ rileva Schiavone. La Salernitana riesce a passare in vantaggio al 19′ con Djuric, abile nel gioco aereo sugli sviluppi di un corner a superare Seculin. Poco prima della mezzora Salernitana ancora pericolosa su angolo con Gyomber, che di testa manca di poco il punto del 3-1. Ancora tre minuti e Capezzi, su assist di Tutino, centra il palo, tenendo in corsa cosi i padroni di casa. A nove dalla fine Castori getta nella mischia Gondo e Veseli per Djuiric e Cicerelli, mentre nelle battute conclusive Kupsiz e Tutino fanno spazio a Curcio e Lombardi. Termina cosi 1-2, la Salernitana sale a quota 4 punti in classifica.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it