Ad Ottati un centro ippico per turismo e riabilitazione

Il costo è di circa 700mila euro

OTTATI. Un centro ippico nel comprensorio alburnino a scopo non solo turistico e sportivo ma anche riabilitativo e per il ricovero dei cavalli.
E’ quanto ha deciso l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Elio Guadagno, che sta portando avanti l’iter progettuale.
Nei giorni scorsi è stato approvato il progetto definitivo per la realizzazione del centro in località Tempa del Prato.

L’opera avrebbe un costo di 700mila euro. Il prossimo obiettivo sarà quello di trovare i fondi necessari per realizzarlo. L’Ente vorrebbe candidare l’opera a finanziamento sfruttando risorse regionali o statali.

La realizzazione di un centro ippico per attività turistiche o riabilitative, come può essere l’ippoterapia, potrebbe avere un buon riscontro considerato che strutture pubbliche simili non sono presenti sul territorio.

CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente