CilentoPolitica

Vallo della Lucania: maretta nella giunta Aloia?

L'assenza del vicesindaco Antonietta Coraggio al consiglio comunale ha determinato rumors su presunti malumori in giunta

Sembra esserci aria tesa in seno all’amministrazione comunale di Vallo della Lucania. Nella giornata di ieri, infatti si è svolto il consiglio comunale, con vari temi all’ordine del giorno. Al di là della discussione, non è passata inosservata l’assenza del vicesindaco Antonietta Coraggio. Il componente della giunta comunale ha marcato visita giustificando la sua mancata presenza con motivi di salute, ma secondo qualcuno ci sarebbe altro dietro.

Al componente dell’esecutivo Aloia potrebbe non essere andato giù il risultato delle ultime consultazioni regionali. La Coraggio era candidata nelle liste di Forza Italia. Nel suo comune, Vallo della Lucania, si è vista scavalcata per numero di voti da Corrado Matera e Simone Valiante. Il primo ne ha ottenuto 518 risultando il più votato in città, il secondo 511. Antonietta Coraggio, invece, ha conquistato 458 preferenze.

Un risultato che parrebbe insoddisfacente per il vicesindaco che probabilmente sperava in un maggiore aiuto da parte degli stessi componenti della giunta che invece avrebbero indirizzato il voto su altri candidati. Ma c’è anche chi sostiene che i malumori fossero precedenti alle elezioni e che al vicesindaco siano addirittura già state ritirate le deleghe. Nei prossimi giorni si capirà di più.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it