CilentoCronacaIn Primo Piano

Svolta nell’omicidio Vassallo? Spunta un nuovo nome

Il Fatto Quotidiano svela novità

La rivelazione è de Il Fatto Quotidiano. Ci sarebbe un nuovo indagato nell’inchiesta relativa all’omicidio del sindaco di Pollica Angelo Vassallo. Il suo nome, secondo quanto riportato dal quotidiano diretto da Marco Travaglio è Giuseppe Cipriano, un imprenditore di Scafati. Concorso in omicidio con l’aggravante del metodo camorristico e reati di armi. Queste le accuse che la procura di Salerno ha contestato a Giuseppe Cipriano. Accuse “importanti” che avrebbero catapultato l’imprenditore nel registro degli indagati.

Omicidio Vassallo: le nuove accuse

Cinquantadue anni, di Scafati, Cipriano avrebbe speso gran parte della sua vita nella gestione di sale cinematografiche. Sarebbe stata, dunque, proprio questa sua attività a legarlo al comune di Pollica.

Il legame tra Vassallo e Cipriano

Ad Acciaroli, nella zona interna del porto, negli anni dell’amministrazione Vassallo, l’imprenditore avrebbe gestito il cinema che si trova a pochi passi dal ristorante di proprietà della famiglia del sindaco pescatore.

Di lui, stando a quanto rivela Il Fatto Quotidiano, avrebbe parlato un pentito del clan Loreto-Ridosso di Scafati. L’imprenditore scafatese, però, nega tutte le accuse mosse nei suoi confronti.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it