AttualitàCilentoIn Primo Piano

Cilento, Diano e Alburni: riaprono le scuole, ma non per tutti

Diversi sindaci hanno disposto il rinvio dell'apertura delle scuole. In alcuni casi si torna in classe lunedì, per altri apertura ad ottobre

Il suono della campanella sancirà oggi il rientro in classe per migliaia di studenti campani ed anche del comprensorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Circa 72ore dopo la chiusura dei seggi, gli enti locali hanno proceduto alla sanificazione delle scuole ed oggi si ripartirà dopo il lungo periodo di chiusura degli istituti, cominciato a marzo, a causa dell’emergenza covid. Gli alunni oggi troveranno scuole diverse con spazi ampliati e arredo scolastico differente, a cominciare dagli ormai famosi banchi monoposto.

Eppure la scuola non riaprirà per tutti. Molti comuni, infatti, fino a ieri hanno annunciato lo slittamento delle lezioni. La ripresa avverrà tra lunedì 28 settembre e l’1 ottobre, con un caso (Altavilla Silentina) in cui il ritorno tra i banchi è previsto addirittura il 5 ottobre.

Non torneranno in aula oggi Montano Antilia (provvedimento valido per la sola scuola dell’Infanzia ubicata alla frazione Abatemarco e per la scuola primaria ubicata alla frazione Massicelle),Corleto Monforte, Sant’Angelo a Fasanella, Celle di Bulgheria, Roccagloriosa, Roccadaspide, San Mauro Cilento, Auletta, Pollica, Moio della Civitella, Montecorice, Serre, Casalbuono, Centola, Torraca, Caggiano, Buonabitacolo, Sapri, Castellabate, Montesano sulla Marcellana, Altavilla Silentina, Ottati, Vallo della Lucania, Omignano, Salento, Sessa Cilento, Stella Cilento, Perito, Lustra, Vibonati, Caselle in Pittari, Sanza, Stio, Sassano, Teggiano, Roscigno, San Rufo, Cuccaro Vetere, Capaccio Paestum, Ascea, Cannalonga, Agropoli e Giungano. Ad Albanella, Casal Velino, Petina, Aquara e Sant’Arsenio si torna in classe l’1 ottobre; il 5 ad Altavilla Silentina.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it