Slitta il ritorno a scuola in altri sei comuni di Cilento e Diano

Ecco dove gli studenti domani non torneranno a scuola

Altri sei comuni di Cilento e Vallo di Diano hanno deciso di posticipare l’inizio del nuovo anno scolastico 2020/2021
Si tratta di Stio, Sassano, Teggiano, Roscigno, San Rufo che apriranno le porte delle scuole il 28 settembre.
A Casal Velino invece, la campanella suonerà il 1° ottobre.
Aumenta così il numero dei Comuni che hanno scelto di rinviare l’inizio della scuola. 

Non torneranno in classe il 24 settembre neanche Montano Antilia limitatamente alla scuola dell’Infanzia ubicata alla frazione Abatemarco e alla scuola primaria ubicata alla frazione Massicelle, San Mauro Cilento , Pollica, Moio della Civitella, Montecorice, Serre, Casalbuono, Centola, Torraca, Caggiano, Buonabitacolo, Sapri, Albanella, Castellabate, Montesano sulla Marcellana, Altavilla Silentina, Vallo della Lucania, Omignano, Salento, Sessa Cilento, Stella Cilento, Perito, Lustra, Vibonati, Caselle in Pittari, Sanza, Cuccaro Vetere, Capaccio Paestum, Ascea, Cannalonga, Agropoli e Giungano. Ad Albanella e Sant’Arsenio si torna in classe l’1 ottobre; il 5 ad Altavilla Silentina.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!