AttualitàCilento

Hotel ad Agnone Cilento: illegittimo il “no” del Comune

Tar accoglie ricorso di una società immobiliare

MONTECORICE. Struttura turistica ad Agnone Cilento, per il Tar Salerno il diniego del Comune non è legittimo. I giudici amministrativi, infatti, hanno accolto il ricorso di una società immobiliare che chiedeva il rilascio di permesso a costruire su un terreno posto nella località costiera di Montecorice, a pochi passi dal mare. Nello specifico la richiesta era per la realizzazione di una struttura turistico-ricettiva a rotazione d’uso, ovvero potenzialmente utilizzabile in alcuni periodi dell’anno come struttura turistica e negli altri con ulteriori scopi.

Il Comune di Montecorice (non costituitosi in giudizio) aveva rigettato la richiesta ma secondo il Tar le motivazioni basate sulla sola conformità del progetto al Puc per il quale l’area è satura, non sarebbero sufficienti al diniego del permesso di costruire ma vanno valutate anche altri elementi.

Inoltre, così come previsto dalla normativa regionale, l’Ente a seguito di conferenza di servizi può riconoscere, con una variante al piano urbanistico, la riorganizzazione dell’edificabilità della zona. In quell’area, inoltre, i precedenti proprietari avevano già ottenuto negli anni scorsi un permesso a costruire, poi decaduto con l’approvazione del Puc.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it