AttualitàVallo di Diano

Valorizzazione del patrimonio: accordo tra Padula e Politecnico di Milano

Il Comune parteciperà in qualità di partner al prossimo Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali

Il Comune di Padula, in sinergia con il Consorzio arte’m, ha avviato un importante percorso di innovazione digitale verso soluzioni di ultima generazione, con particolare attenzione alla valorizzazione integrata del patrimonio culturale e ambientale. In questa prospettiva, ha avuto inizio un rapporto di collaborazione con il Politecnico di Milano e il Comune di Padula parteciperà, in qualità di partner, al prossimo Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali.

Il primo incontro, nel corso del quale sarà presentata la community di istituzioni culturali e di sostenitori della ricerca e verranno discussi gli indirizzi di ricerca definiti, si terrà giovedì 17 settembre.

“Siamo molto soddisfatti di questo ulteriore risultato, frutto del lavoro sinergico con arte’m – hanno commentato il sindaco di Padula Paolo Imparato e l’assessore alla Cultura Filomena Chiappardo – Diamo inizio a questo nuovo percorso con grande entusiasmo, con la consapevolezza che Padula Sistema Museo possa affermarsi sempre di più come modello di valorizzazione a livello nazionale e non solo”.

Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it