AttualitàCilento

Ascea: scuola al via il 28 settembre

S'inizia il 28 settembre

Il Comune di Ascea, guidato dal sindaco Pietro D’Angiolillo, ha deciso di posticipare la data di avvio delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale al giorno 28 settembre 2020.  La decisione è stata presa dall’Ente valutando che “nei comuni vicini e in Italia si è verificato un aumento dei casi di contagi da covid-19 e del rischio di diffusione del virus e che allo stato sussiste una situazione epidemiologica con rischio di contagio e pertanto appare opportuno adottare in modo rigoroso misure di contenimento del rischio nel comune di Ascea”.

Si è tenuto conto anche del quadro meteorologico che fa presumere il persistere di alte temperature locali (e renderebbe difficoltosa la permanenza in aula degli alunni); per questo, al fine di tutelare il benessere e la salute degli alunni, è stato ritenuto opportuno posticipare l’avvio delle attività didattiche.

Infine anche il Dirigente Scolastico aveva inviato una nota al Sindaco, chiedendo il posticipo della riapertura delle scuole sul territorio al 28 settembre, considerato anche che alcuni plessi dell’Istituto saranno utilizzati per lo svolgimento delle prossime elezioni, la necessità della sanificazione successiva e la necessità della ridefinizione del posizionamento dei banchi. Oltre ad Ascea anche Caselle in Pittari ha disposto il ritorno in classe il 28 settembre.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it