AttualitàCilento

Roccadaspide, impianto sportivo e scuola: comune programma opere pubbliche

L'Ente ha ricevuto 70 mila euro dal Ministero dell'Interno per il campo sportivo e punta ad altri fondi per la scuola di località Doglie

ROCCADASPIDE. “Interventi di messa in sicurezza ed efficientamento edifici comunali”, è questo il progetto approvato dal Comune di Roccadaspide. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Gabriele Iuliano, punta ad utilizzare i fondi ministeriali per l’adeguamento degli spogliatoi di proprietà del Comune, al fine della messa in sicurezza dal punto di vista impiantistico, igienico sanitario, nonché l’efficientamento nei consumi sia nelle produzione di ACS sia elettrici con sostituzione delle lampade esistente con lampade a led.

Il progetto è stato redatto dall’ingegnere Tommaso Maria Giuliani per un importo complessivo di circa 70 mila euro.

L’intervento, già in fase esecutiva, è stato finanziato con i fondi del Ministero dell’Interno, il quale con l’ultima legge di bilancio, ha concesso ai comuni contributi in proporzione al numero degli abitanti. Le opere di efficientamento interesseranno l’impianto sportivo di località San Paolo; lo stesso verrà sottoposto anche ad opere di ammodernamento e risistemazione. In precedenza il Comune di Roccadaspide aveva ottenuto altri 70mila euro dal Governo, fondi impiegati per la sistemazione delle arterie stradali.

Ad un’opera già pronta a prendere il via se ne affianca un’altra per la quale l’iter ha da poco preso il via. L’Ente, infatti, punta ad abbattere e ricostruire ex novo l’edificio di località Doglie. L’amministrazione comunale ha approvato il progetto per circa 1,1 milioni di euro. Questo sarà candidato a finanziamento nell’ambito del Piano Triennale di Edilizia Scolastica 2018-2020 della Regione Campania.

Un’opera strategica e importante considerato che a causa di carenze strutturali l’istituto è chiuso da un anno.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it