AttualitàCilento

Roccadaspide, più sicurezza in città con la vigilanza privata

Vigilanza privata garantirà più sicurezza monitorando il territorio quando non è in servizio la polizia municipale

ROCCADASPIDE. Più sicurezza nel Comune di Roccadaspide. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Gabriele Iuliano, ha scelto di affidarsi ad una società di sorveglianza privata per monitorare il territorio in orario notturno. La presenza di guardie giurate potrebbe essere importante per mettere in campo “un’azione sinergica non sostitutiva di quella effettuata dalle forze dell’ordine presenti sul territorio: infatti, in flagranza di un reato, tentato o consumato, le possibilità di successo dell’intervento repressivo, anche solo a seguito di segnalazione o di tempestiva chiamata delle forze dell’ordine, aumenterebbero e potrebbero ridurre i fatti criminosi”, evidenziano da palazzo di città.

Nel dettaglio la vigilanza privata entrerebbe in azione negli orari in cui non è operativa la polizia municipale. Quest’ultima garantisce la sua presenza in servizio dalle 76 alle 20.30, tutti i giorni della settimana. Nelle restanti ore entrerebbe in gioco il privato a sorvegliare la città.

“Un servizio indispensabile per garantire la sicurezza dei cittadini essendo la stessa un bene prioritario per la collettività, alla cui salvaguardia concorre sia l’azione delle istituzioni che dei privati”, evidenziano da palazzo di città.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it