AttualitàVallo di Diano

Auletta: al via il progetto “Adotta uno spazio pubblico”

Ecco tutte gli interventi che dovranno svolgere i soggetti assegnatari

AULETTA. Aree pubbliche da concedere ai privati affinché le gestiscano e ne curino la manutenzione. È questa l’iniziativa approvata da parte dell’amministrazione di Auletta, guidata dal sindaco Pietro Pessolano. La proposta è denominata “Adotta uno spazio pubblico del tuo Comune” e punta ad incentivare l’impegno di privati cittadini, in forma singola e associata, Associazioni, Comitati e Aziende locali che, volontariamente si rendano disponibili attraverso forme di “adozione” di aree e spazi pubblici comunali. L’area sarà consegnata all’assegnatario nello stato di fatto in cui si trova e il soggetto assegnatario ha la facoltà di esercitare in qualunque momento il recesso, mediante comunicazione scritta.

Tutti i soggetti assegnatari dovranno svolgere le seguenti mansioni:

  • Raccolta di carta, bottiglie, mozziconi di sigarette, fazzoletti ecc;
  • Taglio dell’erba, ove presente, ogni qualvolta si renda necessario, in modo tale che lo stesso non ecceda l’altezza di 10 cm, con particolare attenzione in caso di estirpazione delle erbe infestanti, e conferimento al servizio di raccolta comunale;
  • Innaffiatura periodica dell’aiuola, ove presente, in modo particolare durante la stagione estiva;
  • pulizia generale dell’area.

L’Amministrazione Comunale, in cambio del lavoro e dell’impegno del gestore nell’adozione dell’area pubblica, autorizza la collocazione, senza costi aggiuntivi, di una o più targhe informative, in base alla dimensione dei luoghi adottati, che garantiscano visibilità al gestore. La targa dovrà essere posizionata, all’interno dell’area adottata, in accordo con l’Ente. Quest’ultimo, in ogni momento, potrà revocare l’assegnazione e/o abbellire le aree con arredo urbano al fine di qualificare ulteriormente le aree.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it