Agropoli: cambio al vertice della capitaneria di porto

Il tenente di vascello Valerio Di Valerio prenderà il posto di Giulio Cimmino

AGROPOLI. Cambio al vertice della Capitaneria di Porto di Agropoli. Dopo due anni lascia il tenente di vascello Giulio Cimmino. Prenderà servizio presso il Comando Generale della Guardia Costiera di Roma. Cimmino era giunto ad Agropoli nel giugno del 2018 prendendo il posto di Gianluca Scuccimarri. Originario di Rogliano, nel cosentino, proveniva dalla capitaneria di porto di Rimini dove ricopriva l’incarico di Capo Servizio.

Durante il biennio ad Agropoli ha posto in essere varie operazioni sia per la sicurezza in mare che per il controllo dei corsi d’acqua e degli scarichi illegali lungo tutta la costa di riferimento compresa tra Capaccio Paestum e Ascea.

Dal 4 settembre prossimo giungerà ad Agropoli il tenente di vascello Valerio Di Valerio, attualmente in servizio presso la direzione marittima di Ravenna a capo della Sezione Sicurezza della Navigazione. Come di consueto si terrà una cerimonia per il passaggio di consegne, quest’anno rispettosa delle norme covid.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.