CilentoCronacaIn Primo Piano

Ascea, nuovi sequestri contro gli abusivi

Sul lungomare di Ascea continua senza soste l’attività di prevenzione e repressione dell’abusivismo commerciale, finalizzata anche a garantire la sicurezza dei bagnanti in ossequio alla normativa sia nazionale che regionale per contrastare la pandemia da Covi19. Fin dalle prime ore gli uomini del Comando di Polizia Municipale, hanno presidiato dapprima la stazione per impedire l’arrivo dei venditori abusivi così da evitare un arrivo massivo degli stessi.

Verso le 10.00, i poliziotti municipali si sono recavano direttamente sulle spiagge e percorrendo buona parte del litorale hanno fatto defluire numerosi venditori verso l’esterno, dove altri operatori provvedevano a bloccarli.

Gli abusivi, resosi conto ormai di non aver altre via di fuga, si allontanavano precipitosamente abbandonando la merce al suolo che la Polizia Municipale provvedeva a sottoporre a sequestro amministrativo ai fini della confisca e costituiti da: 206 Abiti (magliette, vestiti, pantaloni); n° 220 Occhiali da Sole oltre ad elastici per capelli; pistole ad acqua e svariati Giocattoli (salvagenti, bracciali e secchielli) tutti privi di marchio CE.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it