AttualitàCilento

Moio: punta alla messa in sicurezza dell’area naturalistica della Civitella

Saranno effettuati interventi riguardanti lo sviluppo di reti e percorsi pedonali e ciclabili

Il Comune di Moio della Civitella, guidato dal sindaco Enrico Gnarra, ha approvato il progetto definitivo dell’intervento di “Promozione della fruizione dell’area di attrazione culturale e naturalistica della Civitella – Miglioramento e messa in sicurezza delle infrastrutture di accesso”, dell’importo complessivo di € 269.017,60. L’Ente cilentano ha deciso di elaborare un progetto avente quale obiettivo la promozione della competitività e dell’attrattività dell’area della Civitella. Nello specifico verranno eseguiti lavori di miglioramento dell’accessibilità e della fruibilità dell’area stessa con interventi riguardanti lo sviluppo di reti e percorsi pedonali e ciclabili.

L’area della Civitella è formata da una piccola collina che sovrasta i due centri abitati di Moio e Pellare e alla cui sommità è visibile un sito dichiarato di notevole interesse archeologico mentre a valle è presente un invaso artificiale con sbarramento in terra.

Difatti, l’accessibilità carrabile all’area della Civitella è assicurata da una strada realizzata negli anni 60/70 pavimentata in asfalto, in alcuni punti particolarmente critica; invece, per l’accessibilità pedonale viene utilizzato un antico sentiero e, soprattutto per gli amanti della moutain bike, un altro percorso che costeggia il bosco.

Per il finanziamento dell’opera si procederà alla partecipazione all’avviso pubblico di manifestazione d’interesse per la formulazione di proposte progettuali nell’ambito del programma di azione e coesione “Infrastrutture e reti” 2014-2020 Asse C “Accessibilità Turistica”.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it