AttualitàCilento

Agropoli, la denuncia: ferro, plastica e preservativi in spiaggia

Rifiuti abbandonati da incivili, ma non mancano polemiche anche verso l'amministrazione

Ancora polemiche per lo stato in cui versano le spiagge di Agropoli. Diverse le segnalazioni giunte lo scorso weekend in particolare per il litorale libero del Lungomare San Marco. Nell’occhio del ciclone i soliti incivili che gettano di tutto tra la sabbia, spesso utilizzandola anche come toilette per cani. Ma non mancano critiche anche all’indirizzo dell’amministrazione comunale per la scarsa cura del litorale e per l’assenza di adeguati interventi di pulizia come invece avviene in altre località dove periodicamente si procede alla sistemazione delle spiagge anche con mezzi meccanici.

Rifiuti in spiaggia: la segnalazione

Se la settimana scorsa alcuni cittadini avevano lamentato la presenza di feci di cane nel tratto iniziale del Lungomare San Marco, nella giornata di ieri polemiche sono invece emerse per la presenza di rifiuti nella parte opposta del litorale, nei pressi di Villa Cecilia. Abbandonate tra spiaggia e scogli preservativi, forbici, oggetti in ferro e in plastica, residui dei pescatori ed altro ancora.

“A causa di incivili si rischia di farsi male in spiaggia – dice un turista – ma altrove il Comune ha maggiore cura delle spiagge libere”. Segnalazioni simili non sono nuove e aggravano una situazione già di per sé drammatica: Agropoli, infatti, da anni continua a perdere la sua risorsa turistica più preziosa, le spiagge, tra servizi assenti, accumuli di posidonia e rifiuti. Una delle pecche dell’amministrazione Coppola.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Un commento

  1. Una delle tantissime pecche di quest’amministrazione, che “PURTROPPO” ancora ha la faccia da “deretano” di dire che tutto va bene, assecondata in questo da,anche se sempre meno,persone ipocrite e interessate, che si dovrebbero vergognare, ma, comunque,sono sempre in tempo, lo stesso che metterà tutto a posto.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it