CilentoPolitica

Piero De Luca: “Ministro della Giustizia si attivi per la riapertura del Tribunale di Sala Consilina”

"Riapertura è diritto dei cittadini"

“Il Ministro della Giustizia si attivi per la riapertura del Tribunale di Sala Consilina”- Lo chiede, con una interrogazione parlamentare rivolta proprio al Ministro della Giustizia, il deputato del Partito Democratico, on. Piero De Luca.

“Il Tribunale di Sala Consilina – spiega l’on. De Luca – è stato chiuso qualche anno fa a causa di presunte ragioni organizzative. Motivazioni, che non sarebbero in linea con i criteri di cui alla Legge-delega n. 148 del 2011 e, pertanto, oggetto di rivalutazione dal Ministro della Giustizia.
Attualmente i cittadini del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro, per la trattazione delle loro controversie giudiziarie, sono costretti a spostarsi addirittura fuori Regione, a Lagonegro”.

“Il Tribunale lucano però si sta rivelando, ancor più in questa fase emergenziale, inadeguato e poco capiente rispetto alle esigenze complessive.
La riapertura del Tribunale di Sala Consilina- conclude l’on. De Luca – è un diritto dei cittadini e degli operatori di giustizia di quella vasta area della Provincia di Salerno, oltre che una scelta di buon senso e di piena ragionevolezza.
Per questo motivo chiedo un intervento risoluto e definitivo del Ministro”.

Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Un commento

  1. Ecco. Tutti si ricordano prima delle elezioni regionali. Ma dove stava lui e il padre quando il tribunale di Sala fu chiuso? I tempi fanno dimenticare la coerenza.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it