AttualitàCilento

Centola: un progetto da 600mila euro per San Severino

L'Ente punta ad un finanziamento per la viabilità d'accesso al borgo

CENTOLA. Poco più di 600.000 euro è il quadro economico di spesa stimato dal comune di Centola, retto dal sindaco Carmelo Stanziola, per la sistemazione dell’area dove insisteva l’ex tracciato della ferrovia tirrenica inferiore e per il recupero del collegamento tra l’ex casello stradale ed il castello di San Severino. L’amministrazione comunale, che dispone in comodato d’uso con le Ferrovie dello Stato di alcuni beni alla frazione San Severino, interverrà per manutenere la viabilità in quell’area dove c’è l’antico Borgo Medievale.

L’Ente, nell’ambito dell’ultima parte dei fondi europei 2014-2020 del PON ”Infrastrutture e reti” ha optato per questa strategia puntando a valorizzare e a migliorare l’accessibilità e l’attività di siti di interesse turistico nonché storico culturale.

Per l’iniziativa, qualora il progetto venisse approvato, il Comune cilentano investirebbe risorse concesse tramite il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it