Alburni e Val Calore puntano sulla mobilità sostenibile

Un progetto per l'acquisto di bus, scooter e bici elettriche

BELLOSGUARDO. Via libera a “E-Alburni”. Il progetto riguarda la realizzazione e l’implementazione di un servizio di trasporto turistico intercomunale ecosostenibile. In particolare, i comuni di Valle del Calore e Alburni di Bellosguardo, Castelcivita, Corleto Monferto, Felitto, Ottati, Roccadaspide e Sant’Angelo a Fasanella, insieme puntano a fondi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti messi a disposizione nell’ambito del programma “Accessibilità Turistica

Lo scopo è di migliorare l’accessibilità attraverso servizi di trasporto turistico, convenzionali e non, incluso il bike sharing.

Il progetto prevede la realizzazione di percorsi escursionistici, attraverso la fornitura di e-bike e di implementare i servizi di trasporto turistico attraverso l’acquisto di microbus elettrici (9 posti), di biciclette elettriche e di scooter elettrici per i diversamente abili.

Tutto ciò consentirà di:

  • Incentivare il turismo nell’area interna dei monti Alburni, attraverso un servizio di trasporto turistico di nuova generazione;
  • Migliorare la qualità dell’aria riducendo le emissioni di Co2;
  • Ridurre a 0 l’inquinamento acustico in un’area così rilevante dal punto di vista naturalistico;
  • Ridurre i costi operativi rispetto alle attuali alimentazioni a diesel o a benzina;
  • Offrire un servizio di bike-sharing per la fruizione dei percorsi naturalistici e dei centri storici di ciascun Comune;
  • Favorire gli spostamenti delle persone diversamente abili.

Il Comune di Bellosguardo, guidato dal sindaco Giuseppe Parente, assume il ruolo di Ente capofila del progetto.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it