Majestic
AlburniAttualità

Alburni e Val Calore puntano sulla mobilità sostenibile

Un progetto per l'acquisto di bus, scooter e bici elettriche

BELLOSGUARDO. Via libera a “E-Alburni”. Il progetto riguarda la realizzazione e l’implementazione di un servizio di trasporto turistico intercomunale ecosostenibile. In particolare, i comuni di Valle del Calore e Alburni di Bellosguardo, Castelcivita, Corleto Monferto, Felitto, Ottati, Roccadaspide e Sant’Angelo a Fasanella, insieme puntano a fondi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti messi a disposizione nell’ambito del programma “Accessibilità Turistica

Lo scopo è di migliorare l’accessibilità attraverso servizi di trasporto turistico, convenzionali e non, incluso il bike sharing.

Il progetto prevede la realizzazione di percorsi escursionistici, attraverso la fornitura di e-bike e di implementare i servizi di trasporto turistico attraverso l’acquisto di microbus elettrici (9 posti), di biciclette elettriche e di scooter elettrici per i diversamente abili.

Tutto ciò consentirà di:

  • Incentivare il turismo nell’area interna dei monti Alburni, attraverso un servizio di trasporto turistico di nuova generazione;
  • Migliorare la qualità dell’aria riducendo le emissioni di Co2;
  • Ridurre a 0 l’inquinamento acustico in un’area così rilevante dal punto di vista naturalistico;
  • Ridurre i costi operativi rispetto alle attuali alimentazioni a diesel o a benzina;
  • Offrire un servizio di bike-sharing per la fruizione dei percorsi naturalistici e dei centri storici di ciascun Comune;
  • Favorire gli spostamenti delle persone diversamente abili.

Il Comune di Bellosguardo, guidato dal sindaco Giuseppe Parente, assume il ruolo di Ente capofila del progetto.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it