AttualitàCilento

Ad Agropoli il mare accessibile a tutti

Attività in mare anche per le persone con disabilità

AGROPOLI. Quante cose si immagina di non poter fare in un mondo così ordinario quando si è diversamente abili? Ma sempre più le barriere vengono abbattute e spesso è merito di persone che instancabilmente lavorano per dare a tutti identiche possibilità. Tutto ciò avviene anche ad Agropoli dove il mare diventa accessibile a tutti e con esso i suoi fondali. Ciò grazie al diving Yoghi, che lavora instancabilmente attraverso Vincenzo Borrelli, titolare ed istruttore ed il suo taff

Affiancato dall’associazione Gi.Vi. Giovani Vincenti odv, nata con lo scopo di rendere accessibile il mare come sport per portatori di disabilità, Yoghi è rientrato nel DDI Italy (Disabled Divers International) ed e’ inserito in un circuito per promuovere lo sport subacqueo nel mondo dando la possibilità anche alle persone con difficoltà motorie di nuotare e fare immersioni.

Una iniziativa che si rinnova anche per il 2020, per il quarto anno ad Agropoli. Tanti i sub speciali che possono godere del mare, come Pasquale, che ha appena iniziato il suo percorso. Grazie ad una Imbarcazione accessibile a tutti e pulmini per il trasporto, Yoghi promuove immersioni subacquee in piena sicurezza per “la promozione dell’avventura straordinaria del mare per esseri straordinari”.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it