Majestic
AttualitàCilento

Spazzini in canoa per ripulire l’area marina di Santa Maria di Castellabate

Spazzini del mare in azione!

Circa due quintali di rifiuti recuperati negli anfratti dell’area marina protetta di Santa Maria di Castellabate, dalla spiaggia dei Trezeni alla zona Lago.
E’ il bilancio dell’attività svolta dal Circolo Nautico Punta Tresino in collaborazione con Cilento Trail Treck, Aigae e con il patrocinio di Comune di Castellabate e Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Questa mattina alle 8.30 i volontari si sono ritrovati sulla spiaggia per avviare le attività con l’ausilio di canoe e kayak che hanno permesso agli “spazzini del mare” di raggiungere anche i punti di costa più difficilmente accessibili via terra.

Notevole la quantità di rifiuti raccolti, gettati via sul litorale da incivili o trasportati dal mare. Si trattava per lo più di oggetti di plastica o polistirolo, una vera e propria minaccia per l’ecosistema marino. Nei giorni scorsi i volontari avevano ripulito anche altre cale presenti nelle vicinanze. Un’attività che va avanti da tempo e che proseguirà anche in futuro.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it