Majestic
AttualitàCilento

Montecorice: rifiuti e decoro, arriva un’ordinanza

MONTECORICE. Un’ordinanza per disciplinare la raccolta rifiuti e il decoro in paese, con sanzioni fino a mille euro per chi non rispetta le regole.
Il provvedimento impone a i proprietari di abitazioni nel territorio del Comune di Montecorice, ed agli amministratori di parchi e condomini, che non l’abbiano già fatto, di recarsi al Centro di raccolta comunale (isola ecologica) di Case del Conte per il ritiro del kit costituito dai mastelli per la differenziazione dei rifiuti per il ritiro porta a porta tra cui anche il vetro ed i sacchetti per la raccolta avendo cura di spiegare dettagliatamente ai propri inquilini le nuove modalità di conferimento dei rifiuti .

Inoltre è vietato: l’abbandono, lo scarico ed il deposito incontrollato di rifiuti di ogni genere in aree pubbliche, private, soggette ad uso pubblico o nei pressi dei contenitori stradali; il conferimento di rifiuti al di fuori degli orari previsti dalle precedenti ordinanze in merito o dai volantini in distribuzione e comunque non prima delle ore 22:00 rispettando il calendario della raccolta differenziata nel deposito degli stessi nei bidoncini collocati all’esterno delle abitazioni e delle attività commerciali; il deposito di rifiuti “ingombranti” in luoghi pubblici e/o privati esposti al pubblico e prospicienti aree pubbliche; il conferimento di rifiuti riciclabili, della frazione organica e del vetro all’interno del sacco dell’indifferenziata o comunque in maniera promiscua all’interno dei diversi sacchi in modo da non rispettare il calendario dei giorni di conferimento dei rifiuti; la permanenza dei contenitori domiciliari, utilizzati per il conferimento “porta a porta” dei rifiuti urbani ed assimilati, oltre l’orario di ritiro dei rifiuti medesimi, quindi entro le ore 09:00 del mattino successivo, sia su suolo pubblico che privato soggetto ad uso pubblico e comunque anche su suolo privato, salvo che posti ad una distanza dall’accesso alla strada pubblica sufficiente a non recare pregiudizio al decoro urbano; lasciare appesi alle inferriate delle abitazioni o delle strade pubbliche i sacchetti per la raccolta dei rifiuti che devono invece essere collocati all’interno degli appositi contenitori di plastica con coperchio.

L’ordinanza punta a garantire igiene e decoro urbano. A tal proposito ogni abitazione dovrà dotarsi di contenitori con coperchio di dimensioni adeguate ad ospitare i sacchetti per i rifiuti; i rifiuti ingombranti vanno conferiti direttamente all’isola ecologica: Lunedì, il Giovedì ed il Sabato mattina entro le ore 10:30 ovvero concordati con il personale preposto telefonando al n. 0974 963433. La ditta garantirà comunque il ritiro porta a porta. Non solo: gli addetti all’isola ecologica provvedano a redigere apposito foglio di calcolo da cui si desuma, volta per volta, il quantitativo conferito durante l’anno solare.

Per i condomini di parchi e/o villaggi privati devono conferire i rifiuti, come da calendario della raccolta differenziata, in un’apposita area concordata tra il condominio/parco ed il Comune di Montecorice, all’interno di contenitori in numero adeguato alle esigenze dei condomini e differenziati per tipologia (Umido, indifferenziata, multi materiale ecc.) in modo da permettere la raccolta dei rifiuti da parte degli addetti ed in modo da recare meno pregiudizio possibile alle abitazioni confinanti.

Le attività commerciali dovranno dotarsi contenitori di grandi dimensioni carrellati (cosiddetti a pettine), oltre a quelli forniti dalla ditta appaltatrice del servizio di igiene urbana. Per la raccolta della frazione organica, vengano utilizzati i sacchetti in distribuzione presso l’isola ecologica di Case del Conte o anche, in alternativa, i cosiddetti shopper distribuiti da tutti gli esercizi commerciali quando si fa la spesa o qualunque altro tipo di busta in materiale biodegradabile. Per la raccolta della frazione indifferenziata non vengano utilizzati i sacchi neri ma quelli, trasparenti, distribuiti dalla ditta appaltatrice. Gli sfalci e le potature esclusivamente delle utenze private vengano conferiti autonomamente presso l’isola ecologica di Case del Conte in maniera gratuita per piccoli quantitativi o ritirate dalla ditta appaltatrice, come da calendario, previa prenotazione al n. 0974 963433; gli inquilini ed i turisti che nel fine settimana lascino il territorio comunale conferiscano i rifiuti differenziati per tipologia nel contenitore in plastica con coperchio dinanzi alla propria abitazione in modo che la ditta affidataria del servizio possa provvedere a raccogliere i rifiuti il giorno successivo a patto, si ribadisce, che gli stessi siano differenziati e non promiscui-

La Polizia Municipale e le Associazioni di volontariato ambientale provvederanno a reprimere qualunque tipo di abuso o di inottemperanza alla presente Ordinanza perseguendo i trasgressori;

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it