Majestic
AttualitàVallo di Diano

Polla: biblioteca comunale intitolata a Vincenzo Curcio

La biblioteca sarà intitolata al professore Vincenzo Curcio, principale fautore della sua istituzione

POLLA. Sarà intitolata a Vincenzo Curcio la biblioteca comunale di Polla che attualmente porta il nome di Don Lorenzo Milani. Si tratta di una proposta che risale in realtà al 2009, anno in cui fu avviato l’iter che prevedeva il via libera della Prefettura, non essendo trascorsi dieci anni dalla scomparsa del professore Curcio. L’iter non fu portato a termine ma venne riavviato nel 2018 dal compianto sindaco Rocco Giuliano, essendo trascorso il decennale dalle dipartita del Curcio (nato a Polla il 19 luglio 1938 e deceduto a Polla nel 26 maggio 2008).

Ora arriva l’atto definitivo della giunta che sottolinea “l’opportunità di intitolare la Bibliomediateca comunale alla memoria di un illustre cittadino, considerate le illustri ed innegabili capacità del compianto Prof. Vincenzo Curcio nonché la squisitezza e la raffinatezza del personale patrimonio culturale che dimostrava con garbo e pacatezza”.

Da palazzo di città precisano: “il compianto Prof. Vincenzo Curcio oltre ad essere un insigne e raffinato letterario ed a rivestire per ciò stesso funzioni ed incarichi importanti di quello che era il suo modo professionale, ossia la scuola, merita sicuramente di essere ricordato per la sua fervida ed appassionata attività politica costruita ed incentrata soprattutto su ipotesi di meditazione continua solo ed esclusivamente in nome dell’interesse dell’intera Comunità. Va ricordato, in quanto Consigliere Comunale è stato il principale fautore della istituzione della nostra attuale Bibliomediateca, per una innumerevole serie di legislature e sempre come primo interlocutore per tutte le forze politiche nell’ambito di una dialettica assolutamente pacificatoria e diretta esclusivamente a stemperare gli animi e le tensioni che sia pur larvatamente hanno caratterizzato la vita politica del paese. Vincenzo Curcio rimane un illuminato esempio soprattutto per le giovani generazioni ed anche per chi, oggi, probabilmente canuto, lo ricorda ancora come amabilissimo e raffinato insegnante non solo di testi di scuola ma addirittura di modi di vivere”.

Di qui, dalla volontà di tramandare ai giovani il suo ricordo, la scelta di intitolare alla sua memoria la biblioteca comunale. A don Lorenzo Milani verrà intitolata la Sala Polivalente sita al I° piano della stessa struttura.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it