AttualitàCilento

Castellabate: al via interventi sulla viabilità

Ecco le strade interessate

CASTELLABATE. Prenderanno il via i lavori di ripristino e rifacimento del manto stradale che interesseranno la via Catarozze di San Marco e numerose arterie viarie della frazione Santa Maria, comprese tra Piazza Conte, Piazza Giordano e Corso Matarazzo. Si tratta di interventi che ripristineranno le strade dopo i lavori di metanizzazione e di passaggio dei cavi della fibra ottica per un importo dei lavori di circa 47mila Euro.

Si parte dalla frazione San Marco, da lunedì 6 luglio a mercoledì 8 luglio in via Catarozze con la chiusura della strada oggetto dell’intervento. Sempre a San Marco per i lavori della fibra ottica il traffico veicolare verrà convogliato per via Francesco Lo Schiavo, mentre verrà vietato l’accesso al Corso Vittorio Emanuele dalle 7:30 alle 18 nei giorni dell’8 e 9 luglio. Si prosegue nella frazione di Santa Maria con la chiusura al traffico veicolare di via Margherita nei giorni 6 e 7 luglio, mentre mercoledì 8 luglio si procederà al rifacimento di Piazza Giordano e giovedì 9 luglio e venerdì 10 luglio nelle vie: Carducci, Ippolito, Nazario Sauro, don Fausto Mazza, Montanelli, Ferruccio, via Asilo Virginio Matarazzo, Coccoli, Di Luccia, Di Biasi, Ventimiglia e in via Cimarosa.

Il Sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli, dichiara in merito agli interventi: «Dopo una prima fase che ha riguardato le vie Bologna, Garibaldi, Roma, Fontana Nuova, Coppola e Forziati di Santa Maria stiamo proseguendo con grande solerzia per concludere quanto prima i lavori dopo il passaggio degli importanti sottoservizi».

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it