Forlenza
CronacaGlobal

Divulgazione e detenzione di materiale pedopornografico: arrestato 50 enne

L’uomo, utilizzando falsi account, partecipava ad una rete internazionale dedita allo scambio di materiale pedopornografico

“Un 55enne della provincia di Salerno è stato arrestato lo scorso 18 giugno dagli agenti della Sezione di Salerno della Polizia postale, coordinati dal Compartimento di Napoli e dal Servizio Polizia postale e delle comunicazioni. L’uomo, definito «noto personaggio della rete internet, con migliaia di followers sui propri profili social, amato soprattutto dai giovanissimi, grazie anche a comparsate in televisione», è ritenuto responsabile di divulgazione e detenzione di materiale pedopornografico, in quanto è stato trovato in possesso di un’ingente quantità di materiale di natura pedopornografica trovato sui suoi numerosi dispositivi. La notizia è riportata dal quotidiano “Il Mattino.

Le indagini, dirette dalla Procura di Salerno, sono frutto di una cooperazione internazionale tra il Centro nazionale per il contrasto alla pedopornografia online (Cncpo) del Servizio Polizia postale e delle comunicazioni di Roma e le Polizie di Paesi esteri.  La collaborazione ha consentito di raccogliere e condividere il materiale probatorio relativo alle condotte dell’indagato, perpetrate attraverso contatti con altri soggetti coinvolti, anche stranieri.

L’uomo, utilizzando falsi account, partecipava ad una rete internazionale dedita allo scambio di materiale pedopornografico, tra cui video di violenze raccapriccianti su neonati”.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it