AttualitàCilento

Ceraso: comune punta alla valorizzazione turistica del territorio

L'opera ha un costo di 1 milione di euro

CERASO. Il Comune cilentano approva un progetto da candidare al bando del MiBACTMinistero per i beni e le attività culturali. Si tratta del progetto di fattibilità tecnica ed economica dell’intervento di “riqualificazione e valorizzazione turistico – culturale del Comune di Ceraso”.

L’opera ha un costo di 1 milione di euro e prevede la realizzazione dei seguenti lavori:

  • sistemazione Piazza Mazzini;
  • allestimento Info-point a Palazzo Di Lorenzo;
  • installazioni di arredi urbani e dispositivi tecnologici a Piazza San Silvestro;
  • allestimento museale presso il Centro Studi Pietro Ebner;
  • riqualificazione di piazza Europa, installazione del padiglione espositivo/didattico e del biorettaore in via della Cappella;
  • riqualificazione di slargo di via del Palistro.

Il progetto è stato redatto dall’architetto Massimo Sansone in collaborazione con la Fondazione “Idis – Città della Scienza”.

In questo modo l’Ente, guidato dal sindaco Gennaro Maione, punta a favorire il miglioramento e la valorizzazione delle aree rurali interne attraverso azioni di riqualificazione del patrimonio culturale e naturale del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it