Majestic
CalcioSerie DSport

Gelbison: Cerruti entra ufficialmente in società

Domenico Cerruti entra a far parte della Gelbison dove ritrova Maurizio Puglisi, ai vertici del club vallese dalla passata stagione

Dopo essere uscito dai quadri dirigenziali dell’Agropoli Domenico Cerruti torna nel mondo del calcio. L’ex numero uno dei delfini resta nel Cilento sponda Vallo della Lucania. Cerruti riabbraccia cosi Maurizio Puglisi, dallo scorso anno ai vertici del club rossoblu. I due imprenditori, infatti, avevano lavorato insieme già ad Agropoli per due stagioni. Questo l’annuncio ufficiale del team affidato, nei giorni scorsi, a Giuseppe Ferazzoli.

Il comunicato della Gelbison

Maurizio Puglisi e Domenico Cerruti nuovamente insieme. I due imprenditori sono pronti a guidare la Gelbison nella prossima stagione calcistica. Cerruti, corteggiato da Puglisi ha accettato di sposare il progetto Gelbison. Sarà coopresidente della società Rossoblu. Dopo la bella esperienza all’Agropoli Calcio, i due presidenti del calcio cilentano si ritrovano e forti di una consolidata amicizia che li lega da anni, sono pronti ad unire ulteriormente le forze per sostenere il progetto Gelbison. Per la squadra Rossoblu è il decimo anno consecutivo in Serie D. Il Presidente Puglisi che conta già su un Direttivo di fiducia, ha voluto al suo fianco una persona che stima ed apprezza e di cui conosce le ottime capacità organizzative. Cerruti nel calcio cilentano non ha bisogno di presentazione. Squadra che vince non si cambia. In questo caso coppia che vince, non si abbandona. Anzi si ritrova per continuare a fare bene e regalare grandi emozioni ai tifosi cilentani.

Le parole del patron Puglisi

Nei confronti di Cerruti le belle parole del Presidente Puglisi:“Con Domenico ho una amicizia fraterna. Nutro nei suoi confronti un grande affetto. Sentimento che sento profondamente ricambiato. Siamo in simbiosi perfetta nel modo di intendere, vedere e interpretare il calcio moderno. La nostra è una forte passione che ci unisce e ci accomuna molto. Anche durante la passata stagione i suoi consigli sono stati per me preziosissimi. Non nascondo che dopo l’esperienza positiva vissuta insieme ad Agropoli, alla Gelbison quest’anno, senza di lui, mi sono sentito un Presidente a metà. Averlo di nuovo al mio fianco alla pari, come sempre abbiamo fatto, mi conforta e rafforza il mio impegno per la realizzazione di un progetto di grossa prospettiva e solidità da tempo idealizzato e progettato insieme

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it