Agropoli: petizione dei cittadini per salvaguardare lo scoglio di Trentova

"Salviamo Trentova". Ecco come firmare la petizione

AGROPOLI. “Salviamo Trentova“. Questo il titolo di una petizione lanciata on line in questi giorni. L’obiettivo è quello di frenare un fenomeno che rischia di danneggiare irrimediabilmente lo scoglio di Trentova e le aree limitrofe. Qui, infatti, diverse persone approfittando della natura argillosa della roccia la prelevano per spalmarla sul corpo credendo in cure miracolose per la pelle o addirittura per rivenderla. Un fenomeno, questo, che si registra da tempo ma che è diventato ancor più frequente negli ultimi tempi.

“Ogni giorno, bagnanti e non solo, staccano dallo scoglio di Trentova e dalle aree limitrofe, pezzi di roccia per divertimento, souvenir se non addirittura per fini commerciali – spiega la promotrice dell’iniziativa Gabriella Amich – Continuamente assisto a portar via con secchi e bustoni, grossi quantitativi di pietra argillosa”. Di qui l’appello affinché “l’area di Trentova possa essere regolamentata e salvaguardata, perché luogo naturalistico e paesaggistico da tutelare”.

L’appello è rivolto al Comune affinché disponga il divieto di prelevamento di pietra argillosa dall’area.

Per firmare la petizione clicca qui.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE