Forlenza
AttualitàCilento

Vallo, la richiesta: più suolo pubblico per le attività

La richiesta parte dal Movimento 5 Stelle, per garantire più posti a sedere nel rispetto delle norme anti-Covid

VALLO DELLA LUCANIA. “Abbiamo chiesto al Comune di Vallo della Lucania di consentire alle attività commerciali che somministrano bevande e alimenti un ampliamento di almeno il 50% dell’area di occupazione del suolo pubblico (ove sia possibile)”. La richiesta parte dal Movimento 5 Stelle.

Secondo gli attivisti in questo modo le attività “avranno la possibilità di garantire un numero maggiore di posti a sedere nel rispetto delle norme volte a prevenire la diffusione del Covid19 garantendo, dunque, i limiti di distanziamento sociale”.

“In moltissimi Comuni Italiani questa proposta è già realtà: da Salerno a Bergamo, passando per Recco, le attività commerciali hanno già ampliato lo spazio a loro disposizione e stanno, anche grazie a questa agevolazione, provando a rimettersi in piedi”, evidenziano i 5 stelle vallesi che auspicano che anche a Vallo della Lucania si adottino misure simili. “Ogni sabato che passa è un pugno nello stomaco a ogni singolo imprenditore!”, concludono dal Movimento 5 Stelle.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it