Forlenza
AlburniAttualità

Petina: restyling per l’area picnic di località Acquafredda

Un progetto da circa 80 mila euro

PETINA. Dopo l’emergenza covid il modo di vivere, non solo il quotidiano ma anche le vacanze e il tempo libero, potrebbe cambiare. Secondo gli esperti si privilegeranno i luoghi poco affollati, i piccoli centri dell’interno e le aree verdi.
Ecco perché molti Enti hanno la necessità di non farsi trovare impreparati e di farsi trovare pronti per accogliere i potenziali turisti. Sono tante le aree del territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni dove è possibile trascorrere qualche ora di relax immersi nel verde.

Tra queste l’area picnic in località Acquafredda. L’Ente ha approvato il progetto che riguarderà anche i pozzi di località Brecce e Ferrari. L’importo della spesa è pari a 79mila euro.

Le risorse non graveranno direttamente sul bilancio. L’amministrazione comunale, infatti, è pronta ad utilizzare le economie di precedenti mutui contratti tra il 2002 e il 2007 e che consentiranno di avere le necessarie risorse per porre in essere l’intervento.

Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it