Forlenza
AttualitàCilento

Inizia la nidificazione delle tartarughe marine: il Cilento la loro nursery

Ecco cosa fare se vi imbattete in un nido!

In questa settimana sono stati rinvenuti i primi due nidi di tartaruga marina della stagione 2020. Entrambi sono in Sicilia, in provincia di Ragusa, a pochi metri di distanza l’uno dall’altro. Un evento che arriva in anticipo rispetto al solito considerato che la nidificazione delle caretta caretta comincia abitualmente a giugno. Il Cilento è tra le mete predilette dalle tartarughe marine. Lo scorso anno, infatti, furono registrati in zona ben sei nidi dei sette individuati lungo la costa salernitana.

Ascea è tra le spiaggia dove si sono segnalati più nidi, ben cinque. E tutto lascia pensare che le nidificazioni si ripeteranno anche quest’anno, complice anche la minor presenza di bagnanti.

“Ricordate, se in spiaggia vedete questo tipo di tracce, di chiamare la Capitaneria di Porto o il Centro Ricerche Tartarughe Marine della Stazione Zoologica Anton Dohrn.
Il vostro aiuto è essenziale per la protezione di questa specie a rischio di estinzione”,
fanno sapere dal Centro Ricerche Tartarughe marine.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it