Forlenza
AttualitàCilento

Domenica riapre il Santuario di Novi Velia

"La Madonna sarà contenta di rivederci nella sua Casa"

NOVI VELIA. Con un messaggio affidato ai social, Don Carmine Troccoli, rettore del santuario del Sacro Monte di Novi Velia, ha annunciato la riapertura per il giorno 31 maggio, ultima domenica del mese. Lo scoprimento dell’Immagine della Madonna avverrà alle ore 12.00. Sarà presente il Vescovo della diocesi di Vallo della Lucania mons. Ciro Miniero che presiederà la messa. “La Madonna sarà contenta di rivederci nella sua Casa. Un momento tanto desiderato anche per le tristi vicende dello scorso anno – dice Don Carmine – Ma sembra proprio che le difficoltà non siano finite.
Considerato il momento particolare che stiamo vivendo, lo scoprimento dell’Immagine avverrà sul sagrato della chiesa”.

A causa dell’emergenza Covid è previsto il rispetto di alcune prescrizioni. “A tutti si raccomanda prudenza e buon senso e il rispetto delle misure di contenimento prescritte per l’emergenza sanitaria – raccomanda il Rettore – La gioia di rivedere la Vergine Santa, pronta ad accogliere i nostri pensieri, ci ripagherà di questi piccoli sacrifici e torneremo a casa felici per aver rivisto la sua miracolosa Immagine”.

Lo scorso anno l’accesso al Santuario del Monte Gelbison fu limitato a causa della chiusura della strada che conduce alla vetta a causa del rischio crolli. Ciò impedì il normale svolgimento delle funzioni e molti non riuscirono a raggiungere la vetta, possibile soltanto a piedi attraverso i sentieri.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it