Forlenza
AttualitàCilento

Capaccio Paestum, carenza di personale: Alfieri “chiama” Paola Mangone

Funzionario ad Agropoli, lavorerà part time anche a Capaccio Paestum

Il funzionario dell’ufficio Turismo del Comune di Agropoli, Paola Mangone, fedelissima del sindaco Franco Alfieri, svolgerà servizio anche al Comune di Capaccio Paestum. Quest’ultimo Ente ha chiesto la disponibilità all’utilizzo del dipendente comunale in via temporanea e parziale per 12 ore settimanali. L’accordo è valido dall’1 giugno 2020 al 31 maggio 2021. Paola Mangone, fin dall’arrivo ad Agropoli del sindaco Alfieri, si è occupata della programmazione turistica della città e degli eventi; ora svolgerà un ruolo simile a Capaccio Paestum.

Formalmente il provvedimento della giunta Alfieri è motivato dalla necessità di incrementare l’organico dell’Ente che ad oggi risulterebbe carente. In tal senso l’amministrazione comunale ha previsto anche l’avvio di procedure concorsuali. L’espletamento avverrà esclusivamente “per esami” e non “per titoli ed esami”, fermo il rispetto della pubblicità, imparzialità e trasparenza. Non avranno valore, invece, i titoli di studio in possesso del candidato.

Nell’ambito del rinnovamento dell’organico a Capaccio Paestum ha assunto il ruolo di istruttore direttivo Elisabetta Delli Santi, anche lei transitata prima per Agropoli.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it