Forlenza
AttualitàCilento

Capaccio Paestum, tornano in funzione semafori in diversi incroci cittadini

Al via lavori in zona Santa Venere, Paestum e Laura

Il comune di Capaccio Paestum, retto dal sindaco Franco Alfieri, ha deciso di attivare i semafori in alcuni incroci importanti, dal punto di vista della viabilità cittadina come quelli che intersecano via Magna Grecia, via Molino del Mare e via del Tuffo in zona Santa Venere e quelli in zona Paestum tra la stessa via Magna Grecia con via Nettuno e via Porta Giustizia. In questo modo l’Ente, con una spesa non troppo rilevante (30.000 euro), punta a rafforzare la sicurezza di automobilisti e pedoni. Del provvedimento sono interessati anche le zone di Capaccio Scalo (incrocio viale della Repubblica- via Falcone e via Carlo Alberto Dalla Chiesa) e la Laura (via Laura mare-via Laura e via Gregorio).

Nei giorni scorsi l’amministrazione era intervenuta anche per ripristinare la segnaletica nei pressi del parcheggio comunale dove una volta c’era lo stabilimento Cirio, quell’incrocio risulta particolarmente trafficato poiché si trova nelle immediate vicinanze dall’Area Archeologica. Per i lavori il Comune ha liquidato una ditta di Perdifumo, importo di 606,34 euro.

La scelta di installare i semafori si è dimostrata in questi anni utile per limitare gli incidenti nel territorio comunale: statisticamente negli incroci più trafficati si è riscontrata una diminuzione rilevante dei sinistri, per tale motivo la giunta Alfieri ha deciso di proseguire su questa linea.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it