Droga nel Vallo di Diano: in otto a processo

Otto persone coinvolte nell'operazione Coffee Break saranno chiamati a comparire davanti ai giudici

Otto persone rinviate a giudizio nell’ampito dell’operazione “Coffee Break”. L’attività fu posta in essere nel 2017 e permise di ricostruire un traffico di droga nei comuni di Teggiano, Atena Lucana ed Eboli. A giugno, dinanzi al giudice monocratico Nicola Morrone del tribunale di Lagonegro compariranno Giuseppe Morello, 47 anni di Teggiano, Antonio Mileo, 32 anni, di Atena Lucana e i marocchini Samir Harmach, 33 anni, di Teggiano, Fahy Zakaria, 35 anni, di Teggiano, Muouh Mohamed, 30 anni, di Eboli, Hammal Said, 44 anni, di Eboli, Sami Ouarsan, 39 anni, di Eboli e Daniela Ioana Heres, 46 anni, rumena, di Teggiano.

blank

L’attività fu posta in essere dai Carabinieri di Sala Consilina, unitamente a personale Nucleo Cinofili Carabinieri di Sarno e 7° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pontecagnano (leggi qui).

I militari ricostruirono gli assetti organizzativi ed i vari ruoli tenuti dai singoli indagati, documentando centinaia di episodi di spaccio di droga, sequestrando oltre 1,5 chilogrammi di droga, ricostruendone il modus operandi, i depositi ed i canali di smercio al dettaglio della droga.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it