Altri SportSport

Atletica Agropoli, si riparte: in otto in pista

Otto atleti della società Atletica Agropoli, individuati come "di interesse nazionale", riprendono gli allenamenti dopo il lockdown

Prove tecniche di ripartenza: seguendo la proposta di Fidal, Agropoli prova a ripartire anche attraverso lo sport. Oggi, sulla pista “Pietro Mennea”, grazie al supporto dell’Amministrazione Comunale, riprendono gli allenamenti dell’Atletica. Al momento sono ammessi agli allenamenti solamente 8 atleti che rispettano i requisiti imposti dalla Fidal. Il Presidente Angelo Palmieri, di concerto con l’intero staff societario, ha stilato un vademecum comportamentale affinché tutte le attività si svolgano nella sicurezza più totale: “La salute dei nostri atleti e tecnici è alla base di ogni nostra azione. Potevamo già partire con gli allenamenti la settimana scorsa ma, proprio per organizzare al meglio la ripresa, abbiamo scelto di posticiparla. Ci saranno poche ma importanti regole da seguire – prosegue Palmieri – che saremo sicuri troveranno l’approvazione e la collaborazione di tutti”

Sono ammessi agli allenamenti solo gli 8 atleti individuati come di “Interesse Nazionale”  – Due percorsi ben separati tra ingresso e uscita – Sarà garantito l’accesso alla pista solo agli atleti che, alla misurazione della temperatura corporea, risultano privi di qualsiasi sintomo o stato influenzale – Sarà garantita la distanza di sicurezza di 4 metri tra atleti e tecnici – Gli atleti dovranno utilizzare solamente attrezzi propri – Continuo aggiornamento con tutti gli organi preposti per novità o ulteriori misure da adottare.
  “Desidero ringraziare il Primo Cittadino, Adamo Coppola e l’assessore allo sport Giuseppe Cammarota – conclude il Presidente dell’Atletica Agropoli –  per averci supportato al fine di tornare a fare quello che più ci piace: Sentirci Atleti”

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it